PROGRAMMA SECONDO ANNO

HAIRDRESSING E BARBERING JUNIOR STYLIST

Richiede una competenza più approfondita del mestiere ed una acquisizione della propria responsabilità individuale
Artestile Accademia | Junior Sylist (Secondo Anno)

Livello 2 Anno 2019/2020

Il programma si sviluppa in 15 moduli:

  1. Unità G1
    Assicurare che le proprie azioni riducano i rischi sulla “salute e sicurezza”
  2. Unità G4
    Adempiere alle mansioni della reception
  3. Unità G5
    Fornire alla clientela un’impressione positiva di se stessi e della propria
    organizzazione
  4. Unità G7
    Fornire consigli e consulto alla clientela
  5. Unità G8
    Sviluppare e mantenere efficacia sul lavoro
  6. Unità H6
    Tagliare i capelli utilizzando le tecniche di base
  7. Unità H7
    Tagliare i capelli utilizzando le tecniche di base del barbering
  8. Unità H8
    Tagliare e dar forma alla barba utilizzando le tecniche di base
  9. Unità H9
    Effettuare lo shampoo, applicare il condizionatore e trattare i capelli e la
    cute
  10. Unità H10
    Acconciare e rifinire i capelli e Fissare e ornare i capelli
  11. Unità H11
    Intrecci e torciglioni nei capelli
  12. Unità H12 / H15
    Permanente e neutralizzante sui capelli
  13. Unità H13
    Cambiare il colore dei capelli
  14. Unità H14
    Asciugare e rifinire i capelli maschili
Voglio Diventare Uno Studente Artestile

Chiedi Maggiori Informazioni

Chiama +39 06 988 8444

Materiale Didattico

  • 1 Loogbook Livello 2
  • 3 Testine da Taglio Donna Alice
  • 1 Ferro Elettrico
  • 5 Pacchi Bigodini Per permanente
  • 1 Pacco Cartine Per Permanente
  • 1 Cuffia Meches
  • 1 Spatola

  • 1 Forbice Per Sfoltire
  • 1 Rasoio Con 2 Lame
  • 1 Ciocca Densità Lunga
  • 2 Testine Uomo Senza Barba
  • 1 Testina Per Acconciatura
  • 1 Testina Donna Per Acconciatura

Richiedi Maggiori Informazioni sul Programma

Artestile Accademia | Logo

Nome e Cognome

Città

Email

Telefono

Messaggio

Accetto Informativa Privacy

Didattica e Comportamento

Le lezioni si svolgeranno il LUNEDI’/MERCOLEDI’/GIOVEDI’ dalle ore 8,30 alle ore 13,30.

Gli allievi debbono essere presenti nelle aule alle ore 8,30, con una tolleranza di 20 minuti per l’orario di ingresso, ossia non oltre le ore 8,50. Inoltre gli stessi dovranno apporre sugli appositi registri di presenza la propria firma, indicando l’orario d’ingresso e quello d’uscita. Tale norma serve per dimostrare al Ministero dello Sviluppo Economico di aver frequentato il monte ore necessarie per il raggiungimento del risultato finale.

Sono consentite 10 assenze ogni anno. Ogni giorno di assenza in più dovrà essere recuperato al termine dell’anno accademico al costo di € 25,00 a lezione.

Durante le lezioni è obbligatorio indossare il camice. Se l’alunno non possiede il camice, l’accademia ne fornirà uno di cortesia. L’allievo, al termine delle lezioni, dovrà riconsegnare il camice pagando la somma di € 5,00 per il costo della lavanderia.

È assolutamente vietato l’utilizzo del cellulare durante le lezioni, con il rischio del ritiro dell’apparecchio da parte dell’insegnante per tutta la durata della lezione.

È severamente vietato fumare all’interno dei locali dell’accademia.

Gli alunni possono allontanarsi dall’aula solamente durante la ricreazione, ma è severamente vietato uscire dall’istituto o creare disturbo all’interno dell’accademia.

Al termine della lezione le postazioni di lavoro (Banchi e Lavaggi) dovranno essere lasciate pulite e senza il materiale dato in dotazione (la scuola non è responsabile del suo smarrimento).

Il materiale dato in dotazione dalla scuola dovrà essere riconsegnato alla reception al termine delle lezioni.

La scuola è autorizzata ad allontanare gli alunni maggiorenni ed informare i genitori degli alunni minorenni che si dimostreranno irrispettosi nei confronti degli insegnati, dei compagni di corso, dei dipendenti dell’accademia, oltre che dei locali dove si svolgono le lezioni. L’allontanamento sarà considerato assenza.

È assolutamente vietato uscire prima del termine delle lezioni.

È consigliato controllare attentamente l’elenco del materiale didattico dato in dotazione all’inizio dell’anno scolastico dall’accademia.

È severamente vietato entrare nell’area della reception.

Per rispetto del condominio non sostare, far confusione e sporcare le scale.

Al termine dei tre anni accademici ed una volta conseguito il livello 3 VTCT, verrà istruita dalla stessa Accademia la pratica di richiesta di riconoscimento qualifica professionale acconciatore al Ministero dello Sviluppo Economico. Affinché la pratica vada a buon fine è importante che l’allievo/a si renda disponibile, nei tempi stabiliti dall’Accademia, per firmare i documenti necessari e produrre eventuale ulteriore documentazione richiesta. Questo al fine di evitare il rischio di non poter più richiedere il rilascio della qualifica se dovessero modificarsi le procedure ministeriali.